Linguaggio e Comunicazione Visiva

Semiologia: tipi di Segno

Nella comunicazione visiva troviamo segni di tipo diverso. I segni naturali, presenti nell’ambiente reale, segni naturali, presenti nell’ambiente reale, sono quelli che richiamano l’attenzione su qualche fenomeno di cui non conosciamo la causa (sintomi), come la febbre o il mal di pancia. Nella comunicazione visiva troviamo segni di tipo diverso. Possiamo anzitutto distinaguere tra segni naturali e segni artificiali.

I segni naturali, presenti nell’ambiente reale, sono quelli che richiamano l’attenzione su qualche fenomeno di cui non conosciamo la causa (sintomi), come la febbre o il mal di pancia per un’eventuale influenza, o il fumo, che può farci pensare tanto a un incendio quanto a un falò o ai segnali di fumo degli indiani; oppure quelli che più espressamente sono indici di un fatto o di un’azione, ad esempio le tracce di un animale sulla sabbia o gli indizi polizieschi, come le impronte digitali. Esistono poi numerosi segni artificiali, cioè intenzionalmente creati dall’uomo.

Tra questi possiamo distinguere i segni produttivi omosostanziali (cioè della stessa sostanza) divisi in intrinseci (parte dell’oggetto per il tutto), traslativi (riproduzione di un colore o di un aspetto della materia) ed ostensivi (l’oggetto reale preso e mostrato come segno). Segni produttivi eterosostanziali proiettivi sono invece, ad esempio, le rappresentazioni grafiche in prospettiva e caratterizzanti sono gli ideogrammi (disegni stilizzati che rappresentano un’idea) o le strisce per la zebra, che indicano immediatamente l’animale.

Assai spesso produciamo e usiamo anche segni artificiali sostitutivi, mettendo al posto dell’oggetto simboli linguistici (parole e definizioni verbali), indici vettori (dito o freccia che indica una direzione), segni visivi astratti (segnali stradali, bandiere ecc.), emblemi, stemmi e simboli araldici. Questa classificazione, ricavata dal Trattato di semiotica generale di Umberto Eco, non è l’unica possibile e si presta ad ulteriori ampliamenti e modificazioni. È comunque utile ed importante riflettere sulla grande varietà di segni che ci circondano, per poterli meglio distinguere, interpretare e conoscere. Successivamente, saremo anche in grado di produrre segni con sempre maggior consapevolezza, per una comunicazione corretta e più agevole.

AP - Disegno e Storia dell'arte

 

Visita il sito web: disegnostoriaarte.annibalepinotti.it

  • Disegno
  • Storia dell'arte

AP - Tecnologia

 

Visita il sito web: tecnologia.annibalepinotti.it

  • Materiali
  • Aree tecnologiche
  • Disegno
  • Competenze tecnologiche

 

Arte facilitata

In questa pagina vengono mostrati degli articoli divisi per periodi (dalla preistoria fino ai giorni nostri). - CLICCA QUI


Disegni da colorare

In questa pagina troverete immagini e disegni (animali, fiori, fumetti, ecc..) da colorare. - CLICCA QUI


Opere da colorare

In questa pagina troverete quadri famosi trasformati in disegni da colorare. - CLICCA QUI